scuola

 

Con la L. 107/2015 la “Buona scuola” (v. Art. 1, comma 121 e segg.) si è affermata l’importanza della formazione continua degli insegnanti ed introdotto il suo obbligo, al fine di favorire processi di aggiornamento e qualificazione professionale attraverso la partecipazione a iniziative coerenti agli effettivi bisogni di innovazione delle pratiche didattiche.


La Scuola IaD opera da anni nell'ambito della progettazione di percorsi formativi per la valorizzazione di tutte le risorse professionali della Scuola e del mondo dei servizi.
Ha avviato una proficua interlocuzione con gli attori del mondo della Scuola (docenti, dirigenti scolastici, reti di ambito e di scopo) con cui elabora proposte progettuali e formative aderenti agli specifici fabbisogni dei singoli e delle Istituzioni scolastiche.

Il Corso è strutturato in 3 temi principali:

  1. Apprendimento esperienziale ed educazione non formale
  2. Didattica per l’inclusione scolastica
  3. BES e scuola: interventi efficaci

L’articolazione del Corso si dettaglia nei seguenti argomenti finalizzati al raggiungimento dei rispettivi obiettivi formativi:

  • apprendere le strategie psicologiche necessarie per affrontare una didattica innovativa, partendo dalle esigenze dei singoli alunni con bisogni educativi speciali;
  • conoscere e utilizzare i sistemi di classificazione internazionale, registrare le informazioni relative all’alunno al fine di pianificare una didattica personalizzata;
  • utilizzazione dei Piani Educativi Individualizzati (PEI) e Piani Didattici Personalizzati (PDP);
  • gestire attività di educazione non formale finalizzate all’educazione relazionale e all’inclusione;
  • organizzare e gestire attività esperienziali e debriefing di apprendimento.

La modalità dell’accertamento finale, per l’acquisizione dei 2 CFU, prevede la preparazione di un Piano Didattico Personalizzato (PDP) e un quiz a scelta multipla.

Scarica il Bando, la Domanda di pre-iscrizione (ALL. A) e la Domanda di iscrizione (ALL. B).

È possibile iscriversi al Corso anche tramite il Sitema Operativo per la Formazione e le Iniziative di Aggiornamento per i docenti (S.O.FI.A.).
È possibile pagare la quota di iscrizione con la Carta del docente, la carta elettronica per l'aggiornamento e la formazione dei docenti: come usarla per i nostri Corsi.

Il Corso è strutturato in 3 temi principali:

  1. Ambienti online per l'insegnamento in classe – Base e avanzato
  2. La classe capovolta
  3. BES e scuola: interventi efficaci

L’articolazione del Corso si dettaglia nei seguenti argomenti finalizzati al raggiungimento dei rispettivi obiettivi formativi:

  • Saper gestire un ambiente didattico online nelle sue molteplici dimensioni: Gestione dei contenuti del corso, Propedeuticità degli elementi, Individualizzazione e Personalizzazione dei percorsi didattici in piattaforma, Gestione della comunicazione, Tracciamento dell’attività svolta, Gestione della valutazione
  • Saper utilizzare l’ambiente online come spazio di distribuzione e di lavoro nell’ottica della classe capovolta
  • Saper utilizzare gli strumenti di produzione di contenuti digitali
  • Saper valorizzare le competenze e i bisogni formativi dei singoli alunni in un’ottica inclusiva.

La modalità dell’accertamento finale, per l’acquisizione dei 2 CFU, prevede la preparazione di un’unità didattica e un quiz a scelta multipla.

Scarica il Bando, la Domanda di pre-iscrizione (ALL. A) e la Domanda di iscrizione (ALL. B).

È possibile iscriversi al Corso anche tramite il Sitema Operativo per la Formazione e le Iniziative di Aggiornamento per i docenti (S.O.FI.A.).
È possibile pagare la quota di iscrizione con la Carta del docente, la carta elettronica per l'aggiornamento e la formazione dei docenti: come usarla per i nostri Corsi.

Il Corso è strutturato in 3 temi principali:

  1. Competenze chiave di cittadinanza: come programmare e come rilevare
  2. Competenza dell’italiano scritto e orale per italiani e stranieri
  3. BES e scuola: interventi efficaci

L’articolazione del Corso si dettaglia nei seguenti argomenti finalizzati al raggiungimento dei rispettivi obiettivi formativi:

  • Le competenze di lettura e scrittura con riferimento alle rilevazioni INVALSI e per gli studenti stranieri al Quadro comune europeo di riferimento per le lingue;
  • Imparare a programmare: organizzare e gestire attività sul modello della didattica per competenze;
  • Curriculum e Syllabus come strumenti della didattica per competenze.
  • Apprendere le strategie psicologiche necessarie per affrontare una didattica innovativa, partendo dalle esigenze dei singoli alunni con bisogni educativi speciali;
  • I Piani Educativi per gli studenti stranieri.

La modalità dell’accertamento finale, per l’acquisizione dei 2 CFU, prevede la preparazione di un’unità didattica e un quiz a scelta multipla.

Scarica il Bando, la Domanda di pre-iscrizione (ALL. A) e la Domanda di iscrizione (ALL. B).

È possibile iscriversi al Corso anche tramite il Sitema Operativo per la Formazione e le Iniziative di Aggiornamento per i docenti (S.O.FI.A.).
È possibile pagare la quota di iscrizione con la Carta del docente, la carta elettronica per l'aggiornamento e la formazione dei docenti: come usarla per i nostri Corsi.